Vertigini
Neurobase.it
Xagena Mappa
Tumori testa-collo

Mielite trasversa idiopatica acuta nei bambini: predittori precoci di recidiva e disabilità


Sono stati identificati i fattori prognostici precoci di recidiva e di disabilità nei bambini che presentano mielite trasversa idiopatica acuta.

Sono stati identificati e studiati 95 bambini con mielite trasversa idiopatica acuta di 2 coorti nazionali europee ( Francia e Regno Unito ) di malattie demielinizzanti del sistema nervoso centrale nei bambini, per determinare i fattori precoci che predicono la recidiva e la disabilità.

16 bambini hanno presentato recidiva ( 17% ), con una diagnosi di sclerosi multipla in 13 ( 14% ) e neuromielite ottica in 3 ( 3% ).

La regressione logistica ha rivelato due criteri principali come fattori di rischio per la recidiva: sesso femminile ( odds ratio, OR=3.21 ) e presenza di lesioni cerebrali associate ( OR=14.0 ).

28 bambini ( 30% ) hanno presentato un esito non-favorevole, definito da un punteggio alla scala Kurtzke Expanded Disability Status Scale ( EDSS ) maggiore o uguale a 4 oppure danno alla scala American Spinal Injury Association ( ASIA ) inferiore a D, all’ultimo follow-up.

5 fattori sono stati associati a esito non-favorevole: sesso femminile ( OR=5.8 ), gravità all'esordio alla scala ASIA ( OR=33.5 ), captazione del Gadolinio alla MRI vertebrale ( OR=24.1 ), assenza di pleiocitosi ( OR=4.6 ) e assenza di lesioni cervicali o cervico-toraciche alla MRI vertebrale ( OR=3.9 ).

In conclusione, i predittori precoci di recidiva e disabilità identificati in questo ampio studio sulla mielite trasversa idiopatica acuta nell’infanzia hanno una utilità importante per la gestione clinica.
Sono necessari grandi studi collaborativi prospettici per convalidare questi risultati, che possono migliorare la progettazione degli studi clinici. ( Xagena2015 )

Deiva K et al, Neurology 2015;84:341-349

Neuro2015



Indietro