Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Carenza endocrina in funzione della dose di radiazioni all'ipotalamo e all'ipofisi nei pazienti pediatrici e giovani adulti con tumori cerebrali


Pochi dati definiscono la risposta alla dose della radioterapia all'ipotalamo e all'ipofisi in pazienti pediatrici e giovani adulti con tumori cerebrali.
È stata esaminata la correlazione tra la dose di radioterapia a questi organi e lo sviluppo della disfunzione endocrina in questa popolazione.

Dati dosimetrici e clinici sono stati raccolti da bambini e giovani adulti ( età inferiore a 26 anni ) con tumori cerebrali trattati con radioterapia protonica in tre studi prospettici ( dal 2003 al 2016 ).
Le carenze di ormone della crescita ( GH ), ormone tiroideo, ormone adrenocorticotropo e gonadotropine sono state determinate clinicamente e sierologicamente.
È stata stimata l'incidenza di carenza e sono stati costruiti modelli multivariati per tenere conto della dose di radiazioni e dell'età.

Dei 222 pazienti nello studio, 189 erano valutabili mediante analisi attuariale, con un follow-up mediano di 4.4 anni, con 31 pazienti ( 14% ) esclusi dall'analisi attuariale per un deficit ormonale basale e 2 pazienti ( 0.9% ) a causa della mancanza di follow-up.

130 pazienti ( 68.8% ) con medulloblastoma sono stati trattati con irradiazione craniospinale e boost; la maggior parte dei pazienti rimanenti ( n=56 ) ha ricevuto radioterapia involved field ( IFRT ), più comunemente per ependimoma ( 13.8%, n=26 ) e glioma di basso grado ( 7.4%, n=14 ).

Il tasso attuariale a 4 anni di qualsiasi carenza di ormone, ormone della crescita, ormone tiroideo, ormone adrenocorticotropo e deficit di gonadotropina è stato, rispettivamente, del 48.8%, 37.4%, 20.5%, 6.9% e 4.1%.

L'età all'inizio della radioterapia, l'intervallo di tempo trascorso dal trattamento e la dose mediana all'ipotalamo e all'ipofisi combinati sono risultati correlati con l'aumentata incidenza di carenza.

In conclusione, la dose mediana di radiazioni ipotalamiche e ipofisarie, l'età più giovane e il tempo di follow-up più lungo sono stati associati a un aumento dei tassi di endocrinopatia nei bambini e nei giovani adulti trattati con radioterapia per tumori cerebrali. ( Xagena2018 )

Vatner RE et al, J Clin Oncol 2018; 36: 2854-2862

Onco2018 Pneumo2018 Pedia2018



Indietro