Vertigini
Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa

Aumento di LINGO1 nel cervelletto dei pazienti con tremore essenziale


Il tremore essenziale è il disturbo di movimento con insorgenza nell'adulto più diffuso.
Nonostante il suo peso per la salute, nessun segno patognomonico chiaro è stato identificato fino ad oggi a causa della rarità di studi clinico-patologici.
Inoltre, le opzioni di trattamento sono ancora limitate e non sono notevolmente cambiate negli ultimi 30 anni, sottolineando la necessità urgente di sviluppare nuovi percorsi di trattamento.

Negli ultimi anni, le proteine 1 e 2 di interazione con il recettore Nogo contenenti il dominio LRR e Ig ( LINGO1 e LINGO2, rispettivamente ) sono state sempre più considerate come possibili modulatori del tremore essenziale a causa di emergenti studi di associazione genetica che collegano LINGO con il tremore essenziale.

È stata studiata l’espressione della proteina LINGO e di RNA messaggero ( mRNA ) nel cervelletto di pazienti con tremore essenziale, pazienti con malattia di Parkinson e un gruppo di controllo, utilizzando Western immunoblotting e ibridazione in situ.

I livelli proteici di LINGO1, ma non di LINGO2, sono risultati significativamente aumentati nella corteccia cerebellare dei pazienti con tremore essenziale rispetto ai controlli, soprattutto in individui con più lunga durata della malattia.

Rispetto ai controlli, i livelli di proteine LINGO1 sono aumentati nella sostanza bianca cerebellare di pazienti con malattia di Parkinson e tremore essenziale, ma, per questi ultimi, solo quando la durata della malattia ha superato 20 anni.
Tuttavia, non è stata osservata alcuna alterazione in LINGO1 mRNA tra i gruppi nella corteccia cerebellare e nella sostanza bianca.

Sono state osservate alterazioni nell'espressione di LINGO nel cervello malato che sembravano progredire con la malattia, essendo iniziate nella corteccia cerebellare prima di raggiungere la sostanza bianca.

Poiché la up-regolazione di LINGO è stata identificata come una potenziale risposta patologica a processi neurodegenerativi in corso, i dati attuali indicano che LINGO1 è un bersaglio potenziale dei farmaci per il tremore essenziale. ( Xagena2014 )

Delay C et al, Mov Disord 2014;29:1637-1647

Neuro2014



Indietro